Un altro giorno a Marrakech [city]

Il secondo giorno visitiamo tutte le attrazioni di Marrakech che ancora ci mancano: il Dar Si Saïd, il palazzo el-Badi, il palazzo della Bahia, le tombe saadite, i giardini Majorelle. Ovunque gli stucchi e i colori prevalgono sul caldo e sul sole a picco e andiamo avanti.

M13M14La passeggiata per arrivare in questi posti deve averci portato fuori dai percorsi più battuti dai turisti. Qua, un individuo con un lungo abito blu dice di essere il cantante della vicina moschea e ci esorta a non proseguire sulla strada che abbiamo imboccato, sostenendo che sia chiusa (mentiva e a sera il nostro ospite, sentendo il racconto, si farà una bella risata). Là un cantiere sotto il sole rovente gestisce il traffico di muli magrissimi (non oso fare foto). Più avanti, “cavallo con la lingua di fuori”, come lo chiamerò ripensando a lui per il resto della vacanza, sta fermo sotto il sole senz’acqua, con un carretto attaccato alla schiena e una lingua gonfia e grande ormai più della sua bocca.

Di ritorno dai giardini Majorelle, dove decido che mi piacerebbe avere residenza, passiamo di nuovo attraverso la piazza Jemaa el Fna. Sussulto: poco lontano da me un incantatore di serpenti fa danzare il suo cobra. Mi domando quale cobra lucido e sano di mente resterebbe su questo piazzale a ciondolare davanti ad un signore in tunica che suona il piffero e volto lo sguardo, giusto in tempo per vedere un macaco al guinzaglio con addosso la maglietta di una squadra di calcio. Accelero il passo.

M15La giornata è stata lunga, calda e a sera la stanchezza si fa sentire. Dopo cena, mi trovo ad attraversare nell’aria ancora afosa il suk centrale della città con i crampi allo stomaco. Fiumi di gente non mi fanno passare, nell’aria solo un intenso odore di cumino, e mentre mi sembra di muovere i piedi senza mai avanzare, mi sento di nuovo dentro ad un film. Per la prima volta in 24 ore smetto di canticchiare nella mente “As time goes by” per passare alle note più acute di “Que sera sera“.M17

Annunci
Un altro giorno a Marrakech [city]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...