La strada delle mille kasbah

Saliamo in macchina e guidiamo. Guidiamo attraverso le colline coltivate a terrazza. Guidiamo attraverso la pianura con i campetti da calcio disegnati nel nulla. Guidiamo attraverso il deserto. Guidiamo attraverso il deserto per ore.

La luce del sole è bianca. Con il sole a picco e solo il deserto intorno a noi, non c’è nulla che possa proiettare ombre. Avanziamo in mezzo a polvere color cipria. Quando inizio a stancarmi, cala la sera. Allora la luce del sole si fa dorata e il paesaggio attorno si tinge di arancio, di rosso e di rosa.

M32Arriviamo ad Aït Ben Haddou che il sole sta calando sulle case di terra arroccate sulla collina. Il nostro riad è nella città nuova, e per arrivare alla kasbah dobbiamo attraversare il gigantesco letto di un fiume riarso. Mentre ci avviciniamo, facendo attenzione alle crepe del suolo, Aït Ben Haddou pare un posto fuori dal tempo. Non so se sia perché ha fatto da sfondo a film ambientati nell’antica Roma come a film di fantascienza, o perché, schiacciato dai 50° che ci sono di giorno, il tempo qui effettivamente rallenti. Giunti alle porte della città, tocco le mura: sono veramente di fango.

M33Dopo avere visitato velocemente la vecchia kasbah sotto il sole rovente e avere corso gli ultimi minuti per trovare un posto che ci vendesse una bottiglia d’acqua, ci rimettiamo in macchina per la giornata delle gole: dopo ore di strada desertica arriviamo alle gole del Dades, formazioni di roccia rossa su un’oasi verdissima, e alle gole Todra, due pareti gigantesche strette attorno ad una strada strettissima.

Il nostro Riad a Tinghir ha una piscina dall’acqua verdognola. Mentre due sorelline francesi giocano a fare una gara di nuoto sincronizzato, vediamo due ragazzi con in mano una birra. Nascosti tra le mura del riad ordiniamo finalmente una Casablanca. Domani andremo nel deserto.

Annunci
La strada delle mille kasbah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...